Home :: Il cippo

IL CIPPO DI MARIA TERESA D'AUSTRIA

A fianco della struttura agrituristica, sulla destra della strada di accesso, si trova un vecchio confine di stato, denominato, il “Cippo di Maria Teresa”. Questo cippo o confine, è formato da una grossa roccia basilare tagliata verticalmente su due lati sulla cui sommità vi è un cippo prismatico di sezione quadrata. Sul fianco della roccia che guarda il monte Zermula è scolpito in un riquadro il Leone di San Marco (simbolo della Serenissima). Sul fianco opposto (cioè verso l’Austria), è stato scolpito uno stemma con corona sovrapposta, e con ai fianchi due animali rampanti, che risulta essere lo stemma degli Asburgo della Casa regnante. Sopra lo stemma è inciso il millennio, 1772.

Questa data (1772) và collegata con la prima spartizione della Polonia che fruttò l’acquista della Galizia e della Lodomiria da parte dell'Impero dopo la riconfinazione di tutto lo Stato Austriaco. Il cippo prismatico che sovrasta il masso reca incisi sulle due facce (una rivolta verso il monte Zermula e l’altra verso l’Austria) gli stessi elementi: n. 15 e il millesimo 1887 ed è stato posto quale segno del nuovo confine del Regno d’Italia.

Il cippo
La marmotta
Il cippo (veduta 2)
Gallo cedrone